LOGIN


24 online
Skip Navigation LinksHomePage > Vini d'Italia > Valle d'Aosta

Vini della Val d'Aosta


Vai al Database regionale

Mappa dei vini della Valle d'Aosta La viticoltura della Valle d’Aosta può essere senza dubbio definita "eroica" a causa delle enormi difficoltà che deve affrontare ogni giorno chi coltiva la vite. Il clima è favorevole alla produzione di vini piacevoli e di qualità, poiché è estremamente freddo d’inverno e caldo e secco d’estate.

Dal punto di vista storico, i primi documenti che testimoniano la presenza della vite risalgono al 1032 e al 1035 anche se la pratica della coltura viticola è senza dubbio precedente.

La forma di allevamento più diffusa, la pergola valdostana, ha caratterizzato morfologicamente il territorio con i classici muretti a secco alternati a piccole strisce di terra pianeggiante. Nel raggio di pochi chilometri la vite deve affrontare dislivelli notevoli passando dai 300-400 metri di altitudine della bassa valle, dove prevalgono i vitigni a bacca nera, ai 500-700 metri della zona centrale della regione fino ai 1.200 metri di Morgex, patria del famoso Blanc de Morgex et de La Salle.

All’aumentare dell’altitudine, la vite trova collocazione sui versanti meglio esposti al sole e riparati dalle intemperie. Dal 1985 la regione prevede una sola Denominazione d’Origine, la Valle d’Aosta (o Vallée d’Aoste) DOC, la quale è poi suddivisa in sette sotto-denominazioni riferite ad altrettante zone di produzione più circoscritte: Donnas, Arnad-Montjovet, Chambave, Nus, Torrette, Arvier e Morgex-La Salle. Ognuna di queste sotto-denominazioni declina la propria zona di origine in base ai vitigni coltivati, dando così luogo ad una trentina di DOC.

La superficie globale dedicata alla viticoltura è di circa 500 ettari, in diminuzione dai circa 1.000 ettari dell’inizio degli anni Novanta. La produzione di vino si attesta intorno ai 18.000 ettolitri, di cui circa 8.000 a Denominazione di Origine.

Fra i principali vitigni autoctoni della Valle d’Aosta troviamo:
- il Fumin;
- il Prié Blanc;
- il Petit Rouge;
- il Neyret;
- il Vien de Nus;
- il Mayolet;
- il Blanc de Morgex.

Vai al Database regionale


CONTATTI
Per informazioni, suggerimenti o segnalarci eventuali problemi puoi contattarci all'indirizzo info@amthewinersclub.com
In Winypedia non trovi un termine o vorresti suggerire di migliorare una definizione? Scrivi a winypedia@amthewinersclub.com
Hai provato un vino che ti è piaciuto e vorresti proporcelo per una recensione sul nostro sito? Scrivici a choice@amthewinersclub.com
Vuoi condividere con noi una ricetta o suggerirci un particolare abbinamento che hai provato? Scrivi a ricette@amthewinersclub.com
Se vuoi, puoi anche scriverci via posta ordinaria all'indirizzo: Servizio Clienti, Angelomenassi S.a.s., Via Goito 3 – 40126 Bologna, Italia.
Oppure contattarci al numero telefonico +39 051 0827005


Scarica la nostra APP per Android Disponibile su Google Play