LOGIN


35 online
Skip Navigation LinksHomePage > Vini d'Italia > Calabria

Vini di Calabria


Vai al Database regionale

Mappa dei vini di Calabria Circondata dal mare per gran parte del suo perimetro, fra il Tirreno e lo Ionio, la Calabria è caratterizzata per un territorio in gran parte collinare e montuoso, a partire dal gruppo del Pollino sino alla Catena Costiera, l’Aspromonte e la Sila.

Dal punto di vista storico la coltivazione della vite iniziò con i coloni Greci, che portarono sia le tecniche della viticoltura sia – con ogni probabilità – alcune varietà considerate autoctone come Gaglioppo, Greco Bianco, Mantonico.

La vite si estende soprattutto in collina e nelle pianure asciutte, su terreni che variano dal tipo tendenzialmente sciolto al calcareo e argilloso. Il clima temperato-caldo, con punte estive di temperatura nelle fasce del litorale e zone più temperate in collina consentono lo sviluppo di una varietà di produzioni locali che i viticoltori odierni, spesso individuali o comunque con appezzamenti di dimensione medio-piccola, stanno cercando di valorizzare.

I vitigni a bacca nera come il Gaglioppo, il Magliocco Canino, la Marsigliana Nera, il Nerello Mascalese, il Prunesta, il Sangiovese, l’Alicante insieme ad alcuni internazionali come Cabernet, Merlot e Syrah, prevalgono su quelli a bacca bianca come Greco Bianco, Mantonico, Pecorello Bianco, Guardavalle, Chardonnay e Sauvignon. Le forme di allevamento spaziano dall’alberello basso al cordone speronato, dalla controspalliera al tendone al casarsa, con una predilezione sempre crescente per i vitigni autoctoni che hanno dimostrato di essere ormai in simbiosi con il territorio.

La struttura delle denominazioni di origine della regione annovera 12 DOC e 13 IGT. Da nord a sud, nella provincia di Cosenza troviamo le DOC Verbicaro, Pollino, San Vito di Luzzi, Donnici e, insieme a Catanzaro, Savuto. Sempre il catanzarese ospita le DOC Scavigna e Lamezia, mentre la provincia di Crotone detiene la DOC più conosciuta della regione, il Cirò, insieme Melissa e Sant’Anna di Isola di Capo Rizzuto. Infine Reggio Calabria vanta l’interessante DOC Greco di Bianco (da non confondere con il vitigno Greco Bianco) e la Bivongi. Per quanto riguarda la produzione annuale, la Calabria si assesta a circa 450.000 ettolitri provenienti da 13.500 ettari vitati. Solo il 9% di questa produzione, tuttavia, è rappresentato da vini DOC.

Fra i vitigni autoctoni della Calabria elenchiamo:
- il Gaglioppo;
- il Magliocco Canino;
- la Marsigliana Nera;
- il Prunesta.

Vai al Database regionale


CONTATTI
Per informazioni, suggerimenti o segnalarci eventuali problemi puoi contattarci all'indirizzo info@amthewinersclub.com
In Winypedia non trovi un termine o vorresti suggerire di migliorare una definizione? Scrivi a winypedia@amthewinersclub.com
Hai provato un vino che ti è piaciuto e vorresti proporcelo per una recensione sul nostro sito? Scrivici a choice@amthewinersclub.com
Vuoi condividere con noi una ricetta o suggerirci un particolare abbinamento che hai provato? Scrivi a ricette@amthewinersclub.com
Se vuoi, puoi anche scriverci via posta ordinaria all'indirizzo: Servizio Clienti, Angelomenassi S.a.s., Via Goito 3 – 40126 Bologna, Italia.
Oppure contattarci al numero telefonico +39 051 0827005


Scarica la nostra APP per Android Disponibile su Google Play