LOGIN


27 online
Skip Navigation LinksHomePage > Vini d'Italia > Basilicata

Vini di Basilicata


Vai al Database regionale
Mappa dei vini di Basilicata
La tradizione vitivinicola della Basilicata risale ai Fenici, ai quali seguirono prima i Greci e poi i Romani che ne assicurarono lo sviluppo.

Il territorio è soprattutto montuoso e collinare, con piccoli tratti in pianura sulle coste. Il suolo è composto da rocce sedimentarie (argilla, calcare, marna e sabbia) solcate da numerosi corsi d’acqua, mentre il cima si presenta caldo e temperato sulla costa ionica, più umido sul versante tirrenico e prettamente continentale verso l’interno.

L’area vitinivicola di maggior pregio è quella del Vulture, in provincia di Potenza, il cui territorio di origine vulcanica tra il collinare e il montuoso è dotato della giusta fertilità. In questa zona regna l’Aglianico, dal nome di origine greca e dalla classica tecnica di allevamento ad alberello. La DOC storica Aglianico del Vulture è stata recentemente affiancata dalla Terre dell’Alta Val d’Agri. In provincia di Matera si sono aggiunte negli ultimi anni anche la DOC Matera (2005) e Grottino di Roccanova (2009).

Grazie alla qualità del portabandiera Aglianico, poi, la regione ha anche ottenuto il riconoscimento della IGT Basilicata. A completare il panorama viticolo della regione troviamo altre varietà autoctone o tradizionali come il Fiano, il Bombino Bianco, l’Asprinio, il Moscato e il Trebbiano Toscano fra le uve a bacca bianca, o l’Aleatico, l’Aglianicone, il Ciliegiolo, il Bombino Nero, la Malvasia Nera e il Sangiovese fra quelle a bacca nera.

Il tessuto produttivo del settore è composto sia da realtà piccole che medio-grandi, le quali stanno valorizzando le potenzialità della regione con produzioni di qualità sempre crescente. Gli ettari vitati sono oggi quasi 8.000, mentre la produzione annuale supera i 350.000 ettolitri di vino con una crescente, anche se ancora bassa, incidenza della porzione a denominazione di origine.

Fra i vitigni autoctoni della Basilicata troviamo:
- l’Aglianico;
- l’Asprinio;
- l’Aglianicone.

Vai al Database regionale


CONTATTI
Per informazioni, suggerimenti o segnalarci eventuali problemi puoi contattarci all'indirizzo info@amthewinersclub.com
In Winypedia non trovi un termine o vorresti suggerire di migliorare una definizione? Scrivi a winypedia@amthewinersclub.com
Hai provato un vino che ti è piaciuto e vorresti proporcelo per una recensione sul nostro sito? Scrivici a choice@amthewinersclub.com
Vuoi condividere con noi una ricetta o suggerirci un particolare abbinamento che hai provato? Scrivi a ricette@amthewinersclub.com
Se vuoi, puoi anche scriverci via posta ordinaria all'indirizzo: Servizio Clienti, Angelomenassi S.a.s., Via Goito 3 – 40126 Bologna, Italia.
Oppure contattarci al numero telefonico +39 051 0827005


Scarica la nostra APP per Android Disponibile su Google Play